Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Il Vangelo di oggi 30/12/2021

29/12/2021 21:00

ENZO BIANCHI

AUDIO Omelie,

0

Vangelo del 30/12/2021 - Lc 2,36-40 - Commento di Enzo Bianchi - Testo Bibbia Einaudi - Lettore Marco Colabraro

Il Vangelo di Oggi - 30/12/2021

 

Evangelo secondo Luca (2,36-40)

 

Commento di Enzo Bianchi

 

Testo tratto dalla Bibbia Einaudi

 

Lettura Marco Colabraro

Giovedì 30 dicembre

Lettura dall’Evangelo secondo Luca (2,36-40)

 

[Maria e Giuseppe fecero salire il bambino a Gerusalemme per presentarlo al Signore.] 36 C’era là anche una profetessa, Anna, figlia di Fanuel, della tribú di Aser. Era molto avanti nell’età: dopo il tempo della sua verginità aveva vissuto con il marito per sette anni 37 e poi, rimasta vedova, era giunta fino a ottantaquattro anni. Non si allontanava mai dall’area del tempio, partecipando al culto notte e giorno con digiuni e con suppliche. 38 Sopraggiunta dunque in quello stesso momento, si mise anche lei a rendere lode a Dio e a parlare di lui a quanti attendevano il riscatto di Gerusalemme.

39 Quando poi essi ebbero adempiuto tutto ciò che era previsto dalla legge del Signore, ritornarono in Galilea, alla loro città di Nazaret. 40 Il bambino intanto cresceva e si fortificava, ripieno di sapienza, e la grazia di Dio era su di lui.

 

Preghiamo

 

Dio grande e misericordioso, la nascita del tuo Figlio unigenito nella nostra carne mortale ci liberi dalla schiavitù antica che ci tiene sotto il giogo del peccato. Per il nostro Signore Gesù Cristo …

Amen

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder