Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Letture per ogni giorno

01/09/2006 13:04

ENZO BIANCHI

Libri,

Letture per ogni giorno

Enzo BianchiComunità monastica di BoseLetture per ogni giorno© Editrice LDC, Torino, 2006-2009

Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo, quando un anonimo tipografo prese una cassetta di caratteri e li assemblò per preparare un testo campione. È sopravvissuto non solo a più di cinque secoli, ma anche al passaggio alla videoimpaginazione, pervenendoci sostanzialmente inalterato. Fu reso popolare, negli anni ’60, con la diffusione dei fogli di caratteri trasferibili “Letraset”, che contenevano passaggi del Lorem Ipsum, e più recentemente da software di impaginazione come Aldus PageMaker, che includeva versioni del Lorem Ipsum.

d4741b880698d9dfcd2a46a02c9972a9-1599041060.jpg
La riforma conciliare della "Liturgia delle ore", mentre riaffermava il primato della parola di Dio contenuta nelle Scritture ha voluto che i fedeli potessero trovare un aiuto per l'ascolto e la meditazione della Parola nei testi dei padri della chiesa indivisa e negli scrittori di solida dottrina. È questa un'antica tradizione liturgica e monastica.La presente raccolta di testi nasce in obbedienza a questa antica prassi ecclesiale. È il frutto di un lavoro e di una sperimentazione quasi trentennale tesi a offrire al popolo di Dio un nutrimento sia per la celebrazione comunitaria della "liturgia delle ore" sia per una lettura personale quotidiana. La nostra esperienza di comunità monastica composta da fratelli e sorelle provenienti da chiese cristiane diverse e il ministero di ospitalità aperto a uomini e donne di ogni provenienza e sensibilità ci hanno confermato nella convinzione che accanto all'autorità indiscussa dei padri orientali e occidentali della chiesa indivisa sia non solo possibile ma auspicabile leggere autori spirituali successivi, dal primo millennio fino agli albori del terzo. Unica, infatti, è in questi testimoni la ricerca di Dio, unica la sete di vedere il suo volto, unica l'attesa della venuta gloriosa del Signore, unico l'amore che anima la comunità dei credenti. "La moltitudine di coloro che eran venuti alla fede aveva un cuore solo e un'anima sola" (At 4,32): è di questa unità che si fa testimone l'ecumenicità e la molteplicità delle voci qui raccolte.
Enzo Bianchi
Comunità monastica di Bose
Letture per ogni giorno
© Editrice LDC, Torino, 2006-2009
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder