Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Il Vangelo di Oggi 13/03/2022

12/03/2022 20:00

ENZO BIANCHI

AUDIO Omelie,

0

Vangelo del 13/03/2022 - Lc 9,28b-36 - Commento di Enzo Bianchi - Testo Bibbia Einaudi - Lettrice Raffaella Tomellini

Il Vangelo di Oggi - 13/03/2022

 

Evangelo secondo Luca (9,28b-36)

 

Commento di Enzo Bianchi

 

Testo tratto dalla Bibbia Einaudi

 

Lettura Raffaella Tomellini

II Domenica di Quaresima – 13/03/2022

Lettura dall’Evangelo di Gesù Cristo secondo Luca (9,28b-36)

 

In quel tempo, 28b Gesú prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salí sul monte per pregare. 29 E avvenne che, mentre egli stava pregando, l’aspetto del suo volto divenne altro e il suo abito di un candore sfolgorante. 30 Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elia, 31 i quali, apparsi nella gloria, parlavano dell’esito del suo cammino, quello che egli stava per portare a compimento a Gerusalemme. 32 Ma Pietro e gli altri che erano con lui erano appesantiti dal sonno; eppure, rimasti svegli, videro la sua gloria e i due uomini in piedi accanto lui. 33 E avvenne che, proprio mentre quelli si separavano da lui, Pietro, rivolto a Gesú, disse: «Maestro, bello è per noi essere qui! Facciamo tre tende: una per te, una per Mosè e una per Elia». Non sapeva quel che diceva. 34 Ma mentre stava ancora dicendo queste cose, ecco venire una nube che li ricopriva con la sua ombra. Ed essi furono presi dalla paura mentre entravano nella nube. 35 Poi, dalla nube venne una voce che disse: «è questo il mio Figlio, l’eletto: ascoltatelo!». 36 Nel momento in cui venne la voce, Gesú si trovò solo. Ed essi ammutolirono e in quei giorni non riferirono nulla a nessuno di quanto avevano visto.

 

Preghiamo

 

O Padre, che ci chiami ad ascoltare il tuo amato Figlio, guidaci con la tua parola, perché purificati interiormente possiamo godere la visione della tua gloria. Per il nostro Signore Gesù Cristo …

Amen

Come creare un sito web con Flazio