Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Il Vangelo di Oggi 19/03/2022

18/03/2022 20:00

ENZO BIANCHI

AUDIO Omelie,

0

Vangelo del 19/03/2022 - Mt 1,16.18-21.24a - Commento di Enzo Bianchi - Testo Bibbia Einaudi - Lettrice Raffaella Tomellini

Il Vangelo di Oggi - 19/03/2022

 

Evangelo secondo Matteo (1,16.18-21.24a )

 

Commento di Enzo Bianchi

 

Testo tratto dalla Bibbia Einaudi

 

Lettura Raffaella Tomellini

Sabato 19 marzo - San Giuseppe

Lettura dall’Evangelo di Gesù Cristo secondo Matteo (1,16.18-21.24a)

 

16 Iacob generò Giuseppe, il marito di Maria, dalla quale fu generato Gesú, che è detto Cristo. 18 Gesú Cristo fu generato cosí: sua madre Maria, essendo stata fidanzata a Giuseppe, prima che andassero ad abitare insieme, fu trovata incinta per opera dello Spirito santo. 19 Giuseppe, il suo uomo, che era giusto e non voleva esporla all’infamia, decise di rilasciarla di nascosto. 20 Aveva già in cuore questi pensieri, quand’ecco un angelo del Signore gli si manifestò in sogno dicendo: «Giuseppe, figlio di David, non aver paura a prendere con te Maria, la tua donna, perché ciò che è stato generato in lei è opera dello Spirito santo: 21 partorirà un figlio e tu lo chiamerai con il nome Gesú: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati». 24 Allora, risvegliatosi dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore e prese con sé la sua donna.

 

Preghiamo

 

Dio onnipotente, che hai voluto affidare gli inizi della nostra redenzione alla custodia premurosa di san Giuseppe, per sua intercessione concedi alla tua Chiesa di cooperare fedelmente al compimento dell’opera di salvezza. Per il nostro Signore Gesù Cristo …

Amen

Come creare un sito web con Flazio