Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Il Vangelo di Oggi 05/04/2022

04/04/2022 21:00

ENZO BIANCHI

VIDEO/AUDIO HOME,

Il Vangelo di Oggi 05/04/2022

Commento di Enzo Bianchi Testo Bibbia Einaudi Lettore Marco Colabraro

Il Vangelo di Oggi - 05/04/2022

 

Evangelo secondo Giovanni (8,21-30)

 

Commento di Enzo Bianchi

 

Testo Bibbia Einaudi

 

Lettura Marco Colabraro

Martedì della V Settimana di Quaresima 05/04/2022

Lettura dall’Evangelo di Gesú Cristo secondo Giovanni (8,21-30)

 

In quel tempo, Gesú 21 disse [ai farisei]: «Io me ne vado, e voi mi cercherete – ma morirete nel vostro peccato! Dove vado io, voi non potete venire!» 22 Dicevano, allora, quei Giudei: «Che voglia uccidersi, dal momento che dice: “Dove vado io, voi non potete venire!”?» 23 E lui diceva: «Voi siete di quaggiú – io sono di lassú! Di questo mondo, voi siete, io non sono di questo mondo! 24 Vi ho detto che morirete nei vostri peccati! Se, infatti, non crederete che Io sono, morirete nei vostri peccati!» 25 Gli dicevano allora: «Tu, chi sei?» Dice loro Gesú: «Quel principio, di cui continuo a dirvi. 26 Molte cose ho ancora da dire e giudicare riguardo a voi. Ma colui che mi ha mandato è veritiero, e io al mondo comunico solo quanto ho ascoltato da lui». 27 Non capirono che diceva loro il Padre. 28 Allora Gesú disse loro: «Quando avrete innalzato il Figlio dell’uomo, allora riconoscerete che Io sono, e che da me stesso non faccio nulla, ma pronunzio queste cose come/perché il Padre mi ha istruito. 29 Sí, è con me colui che mi ha mandato – non mi lascia solo, perché sempre io faccio le cose a lui gradite!» 30 Pronunziando lui queste cose, molti credettero in lui.

 

Preghiamo

 

Il tuo aiuto, Dio onnipotente, ci renda perseveranti nel tuo servizio, perché anche nel nostro tempo la tua Chiesa si accresca di nuovi membri e si rinnovi sempre nello spirito. Per il nostro Signore Gesù Cristo …

Amen

Come creare un sito web con Flazio