Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Il Vangelo di Oggi 17/04/2022

16/04/2022 21:00

ENZO BIANCHI

AUDIO Omelie,

0

Vangelo del 17/04/2022 - Lc 24,1-12 - Commento di Enzo Bianchi - Testo Bibbia Einaudi - Lettore Marco Colabraro

Il Vangelo di Oggi - 17/04/2022

 

Evangelo secondo Luca (24,1-12)

 

Commento di Enzo Bianchi

 

Testo tratto dalla Bibbia Einaudi

 

Lettura Marco Colabraro 

Veglia Pasquale

Lettura dall’Evangelo di Gesú Cristo secondo Luca (24,1-12)

 

1 Il primo giorno della settimana, al mattino molto presto, [le donne] vennero al sepolcro, portando gli aromi che avevano preparato. 2 Trovarono però la pietra rotolata via dal sepolcro 3 e, entrate dentro, non trovarono il corpo del Signore Gesú. 4 E avvenne che, mentre esse erano perplesse riguardo a questo fatto, ecco due uomini si presentarono a loro in vesti sfolgoranti. 5 E poiché esse, tutte piene di paura, tenevano il volto chinato verso terra, dissero loro: «Perché cercate il Vivente tra i morti? 6 Non è qui, ma è stato risvegliato! Ricordatevi come vi ha parlato quando era ancora in Galilea, 7 dicendo: “è necessario che il Figlio dell’uomo sia consegnato nelle mani dei peccatori, sia crocifisso e che il terzo giorno si rialzi”». 8 Ed esse si ricordarono delle sue parole. 9 E ritornate indietro dal sepolcro, annunciarono tutte queste cose agli Undici e a tutti gli altri. 10 Erano Maria Maddalena, Giovanna e Maria di Giacomo e tutte le altre che erano con loro: dicevano queste cose agli apostoli, 11 e ai loro occhi queste parole parvero come un delirio e non prestarono loro fede. 12 Ma Pietro, alzatosi, corse al sepolcro e, affacciatosi appena, vide soltanto le fasce di lino e poi tornò sui suoi passi pieno di meraviglia per l’accaduto.

 

Preghiamo

 

O Dio, che illumini questa santissima notte con la gloria della risurrezione del Signore, ravviva nella tua Chiesa lo spirito di adozione filiale, perché, rinnovati nel corpo e nell’anima, siamo sempre fedeli al tuo servizio. Per il nostro Signore Gesù Cristo …

Amen

Come creare un sito web con Flazio