Il Blog di Enzo Bianchi

Il Blog di Enzo Bianchi 

​Fondatore della comunità di Bose

Il Vangelo di oggi 26/12/2021

25/12/2021 20:00

ENZO BIANCHI

VIDEO/AUDIO HOME,

Il Vangelo di oggi 26/12/2021

Commento di Enzo Bianchi Testo Bibbia Einaudi Lettura Marco Colabraro

Il Vangelo di Oggi - 26/12/2021

 

Evangelo secondo Luca (2,41-52)

 

Commento di Enzo Bianchi

 

Testo tratto dalla Bibbia Einaudi

 

Lettura Marco Colabraro

Domenica 26 dicembre

Lettura dall’Evangelo secondo Luca (2, 41-52)

 

41 I genitori di Gesú si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua. 42 E quando egli raggiunse l’età di dodici anni, essi vi salirono secondo la consuetudine della festa. 43 Ma, terminati i giorni, quando già stavano tornando indietro, il ragazzo Gesú si trattenne a Gerusalemme senza che i suoi genitori ne fossero a conoscenza. 44 Pensando che fosse insieme ai loro compagni di viaggio, essi fecero il cammino di una giornata, e lo ricercavano tra i parenti e i conoscenti; 45 ma, non avendolo trovato, ritornarono a Gerusalemme per ricercarlo. 46 E avvenne che lo trovarono dopo tre giorni nell’area del tempio, seduto in mezzo ai maestri, mentre li ascoltava e li interrogava. 47 E tutti quelli che lo ascoltavano erano estasiati per l’intelligenza delle sue risposte. 48 Quando lo videro, rimasero impressionati, e sua madre gli disse: «Figlio, perché ti sei comportato cosí con noi? Ecco, tuo padre e io ti cercavamo in gran pena». 49 Ed egli disse loro: «Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo stare nel luogo del Padre mio?». 50 Ma essi non compresero il senso della parola che egli aveva detto loro. 51 Poi scese con loro e tornò a Nazaret, e restava loro sottomesso, mentre sua madre conservava tutte queste parole nel suo cuore. 52 E Gesú cresceva in sapienza, statura e grazia davanti a Dio e agli uomini.

 

 

Preghiamo

 

O Dio, nostro creatore e Padre, che hai voluto che il tuo Figlio crescesse in sapienza, età e grazia nella famiglia di Nazaret, ravviva in noi la venerazione per il dono e il mistero della vita, perché diventiamo partecipi della fecondità del tuo amore.  Per il nostro Signore Gesù Cristo …

Amen

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder